Il nuovo corso di PFU Limited

Annunciato ufficialmente il primo prodotto a marchio Ricoh, lo scanner fi 8040.

Nel settembre 2022 è stata ufficializzata l’acquisizione da parte del Gruppo Ricoh di PFU Limited, in precedenza consociata consolidata di Fujitsu Ltd. Ora il processo di integrazione entra nel vivo. A livello operativo resta attiva PFU (EMEA) Limited e il suo modello commerciale indiretto, con il 100% del business veicolato tramite canale, ma dal mese di settembre tutta l’ampia e diversificata gamma di scanner documentali resi disponibili dall’azienda verranno brandizzati Ricoh. “Ricoh ha deciso di investire nella fase iniziale dei processi di digitalizzazione che spesso iniziano con la scansione di documenti fisici”, ha sottolineato Massimiliano Grippaldi, regional sales manager di PFU Italia. “Da tempo si avverte la crescente necessità di scanner che siano in grado di adattarsi e allinearsi agli obiettivi aziendali, e il nuovo scanner fi-8040, la prima soluzione a marchio Ricoh proposta al mercato, va proprio in questa direzione”.

Massimiliano Grippaldi, Regional Sales Manager di PFU Italia

Fare scansioni senza usare un PC

Il nuovo scanner documentale Ricoh fi-8040 (nella foto in alto) offre numerose modalità di connessione ai flussi di lavoro aziendali, garantendo al contempo un’esperienza utente estremamente intuitiva, con o senza l’ausilio di PC o server. “Le aziende oggi desiderano adattare le proprie architetture di acquisizione alle rispettive esigenze”, ha evidenziato Grippaldi. “Lo scanner fi-8040 risponde con opzioni di connettività che includono la tradizionale connessione USB a PC o LAN, consentendo a più utenti di utilizzare un unico scanner collegato in rete. Impostazione e configurazione sono altrettanto versatili, e possono essere eseguite tramite dispositivo, PC o browser web”.
Ricoh fi-8040 offre inoltre la funzione ‘DirectScan’, che permette di eseguire in modo istantaneo la scansione direttamente dal dispositivo nei flussi di lavoro aziendali, risparmiando tempo e denaro. Lo schermo touch screen da 10,9”, con pulsanti di lavoro grandi, ben contrassegnati e facili da usare, garantisce una user experience semplice e intuitiva, con la possibilità di inviare scansioni direttamente su più indirizzi e-mail quando è necessario distribuire documenti digitalizzati.
La qualità dell’immagine rimane naturalmente una delle principali priorità degli utenti che richiedono soluzioni di digitalizzazione. Il modello fi-8040 risponde a questa esigenza, offrendo tassi OCR leader nel settore per una qualità d’immagine ottimale, senza variazioni di colore, grazie alla tecnologia Clear Image Capture di PFU. “Il nostro obiettivo, con l’offerta dello scanner Ricoh fi-8040, è di rendere disponibile una soluzione flessibile e connessa che abbatta le barriere per le organizzazioni che desiderano trovare modi nuovi e più efficienti per eseguire scansioni direttamente all’interno dei propri flussi di lavoro”, ha concluso Grippaldi.


Raffaela Citterio

Dopo una esperienza di quasi 10 anni presso una importante agenzia internazionale di relazioni pubbliche in cui si è occupata di ICT e beni di largo consumo sceglie il giornalismo e comincia a collaborare con diverse testate ICT in qualità di free lance. Per Office Automation segue le tecnologie emergenti, in particolare quelle legate all’Intelligenza...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Officelayout 197

Officelayout

Progettare arredare gestire lo spazio ufficio
Aprile-Giugno
N. 197

Abbonati
Innovazione.PA n. 55

innovazione.PA

La Pubblica Amministrazione digitale
Maggio-Giugno
N. 55

Abbonati
Executive.IT n.2 2024

Executive.IT

Da Gartner strategie per il management d'impresa
Marzo-Aprile
N. 2

Abbonati