Cablaggio: l’anno della fibra ottica

Le aspettative di R&M per il 2023 nelle previsioni del Cmo Andreas Rüsseler.

Il cablaggio in fibra ottica continua a essere richiesto come mai prima d’ora. È questa l’aspettativa di R&M, azienda svizzera attiva a livello mondiale nello sviluppo e nella fornitura di soluzioni infrastrutturali di alta qualità per reti di dati e di comunicazione. Nella sua previsione per il 2023, il CMO di R&M Andreas Rüsseler cita gli studi di mercato attuali che confermano le osservazioni di tendenza di R&M. Andreas Rüsseler riporta le previsioni, la tecnologia e gli sviluppi del mercato nella sua serie di blog.

La domanda di fibra non cresce solo nel mercato dei provider di data center che aggiornano le loro reti, interconnessioni e dorsali. Anche la copertura della banda larga continua ad espandersi con vigore. Oltre alla fibra ottica fino a casa (FTTH), sta emergendo un ulteriore mercato in crescita, quello della fibra ottica fino all’antenna (FTTA).

Convergenza per i data center ibridi

“L’esigenza di infrastrutture efficienti sta guidando la tendenza verso soluzioni di rete ibride convergenti”, afferma il CMO di R&M. Innumerevoli nuove applicazioni richiedono l’elaborazione dei dati in tempo reale, vicino all’azione. I data center ibridi possono fornire questo risultato combinando infrastrutture fisiche, virtuali e cloud in data center basati sulla rete. Per una completa convergenza, tuttavia, è necessario disporre di potenti reti di accesso e backbone in fibra ottica.

Convergenza nell’offerta di banda larga

R&M si aspetta qualcosa di simile anche per la fornitura di banda larga in fibra ottica. Il contesto: i fornitori di rete stanno attualmente espandendo in modo massiccio FTTH e FTTA o Fiber to the 5G Antenna (FTT5G). Nello spirito della convergenza, le infrastrutture di rete sufficientemente progettate potrebbero essere utilizzate congiuntamente.

Inoltre, gli utenti e le applicazioni delle città intelligenti chiederanno la convergenza. Richiedono un traffico dati fluido tra celle 5G, LAN e WiFi, tra aree private, virtuali e pubbliche. In definitiva, solo una rete universale in fibra ottica può soddisfare i requisiti anche in questo caso. Andreas Rüsseler afferma: “La fibra sta diventando sempre più una spina dorsale universale e integrata. Nel giro di pochi anni, la maggior parte delle reti di comunicazione si snoderà su una dorsale in fibra ottica uniforme e olistica.”

Andreas Rüsseler afferma inoltre: “Negli edifici intelligenti, assistiamo a una progressiva convergenza di LAN, Ethernet/IP e automazione degli edifici. Anche in questo caso, il cablaggio in fibra ottica sta assumendo un ruolo di primo piano.”


A cura della redazione

Office Automation è da 38 anni il mensile di riferimento e canale di comunicazione specializzato nell'ICT e nelle soluzioni per il digitale, promotore di convegni e seminari che si rivolge a CIO e IT Manager e ai protagonisti della catena del val...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Officelayout 195

Officelayout

Progettare arredare gestire lo spazio ufficio
Ottobre-Dicembre
N. 195

Abbonati
Innovazione.PA n. 52

innovazione.PA

La Pubblica Amministrazione digitale
Ottobre-Dicembre
N. 52

Abbonati
Executive.IT novembre-dicembre 2023

Executive.IT

Da Gartner strategie per il management d'impresa
Novembre-Dicembre
N. 6

Abbonati