SentinelOne arricchisce l’XDR con Mandiant

La soluzione congiunta migliora il rilevamento, il triage e la ricerca con le informazioni aggiuntive sulle possibili minacce e sugli indicatori di contesto.

“Negli ultimi due anni SentinelOne ha vissuto un’importante crescita. A dirlo sono i numeri, a partire da quello dei dipendenti, con un team passato da 500 a 2.500 professionisti a livello globale e da 50 a 300 in Europa”. Paolo Ardemagni, Area Vice President Southern Europe Middle East & Africa di SentinelOne, è partito da qui per descrivere il momento positivo che sta vivendo l’azienda. Un momento positivo che prosegue anche nel nostro Paese, come confermato da Paolo Cecchi, entrato in SentinelOne nell’ottobre del 2022 con il ruolo di Regional Sales Director per l’Italia. Obiettivo: coordinare il team vendite e di canale locale per sviluppare ulteriormente il business dell’azienda sul mercato enterprise e della Pubblica Amministrazione, anche mediante accordi strategici con i principali player di mercato.

Paolo Ardemagni, Area Vice President Southern Europe Middle East & Africa di SentinelOne

L’integrazione

Al centro della strategia di SentinelOne, la piattaforma Singularity XDR, recentemente arricchita con l’integrazione con Mandiant. La soluzione, abbinata alle competenze di Mandiant in materia di threat intelligence e incident response, vuole consentire alle organizzazioni di affrontare le crescenti minacce nel settore informatico con tecnologie e servizi a velocità di macchina. Grazie alla soluzione congiunta, in particolare, le informazioni legate ad attività sospette e agli alert vengono ora automaticamente arricchite con altre informazioni, che possono comprendere l’identificazione della minaccia come malware o no, i livelli di rischio, i profili degli hacker, gli indicatori (IOC), oltre che il collegamento a dati più approfonditi all'interno della piattaforma Mandiant Threat Advantage. Gli analisti possono inoltre accedere a un quadro di sintesi, risparmiando tempo prezioso durante il triage degli incidenti.

Paolo Cecchi, Regional Sales Directory Italy di SentinelOne

WatchTower Vital Signs Report

Le novità in casa SentinelOne, però, non finiscono qui: la società ha annunciato anche la disponibilità dell'applicazione WatchTower Vital Signs Report nel Singularity Marketplace. Per le aziende, questa nuova funzionalità di reporting vuole rappresentare un’efficace modalità per comunicare agli assicuratori cyber un profilo accurato della postura e dei controlli di cybersecurity, semplificando il processo di assegnazione della corrispondente copertura assicurativa. Per gli assicuratori del settore informatico, l'app fornisce invece una visione dall'interno in tempo reale della postura di sicurezza di un'azienda utile per migliorare l'accessibilità alle polizze e modulare il livello di rischio.


Vincenzo Virgilio

Giornalista pubblicista, laureato in Scienze Politiche, dal 2005 ha scritto per diverse testate e ha svolto attività di ufficio stampa e comunicazione nella pubblica amministrazio...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Officelayout 191

Officelayout

Progettare arredare gestire lo spazio ufficio
Ottobre-Dicembre
N. 191

Abbonati
Innovazione.PA n. 47

innovazione.PA

La Pubblica Amministrazione digitale
Settembre-Ottobre
N. 47

Abbonati
Executive.IT settembre-ottobre 2022

Executive.IT

Da Gartner strategie per il management d'impresa
Settembre-Ottobre
N. 6

Abbonati