ITsMine, un approccio proattivo alla Data Loss Protection

Arriva sul mercato italiano Beyond DLP, soluzione altamente automatizzata che consente di bloccare qualunque accesso anomalo ai dati aziendali, funzionalità essenziale in ottica GDPR.

Quasi tutte le aziende hanno oggi difese perimetrali abbastanza efficaci, ma il discorso cambia quando si tratta di evitare la fuoriuscita dei dati dall’interno, vuoi per dolo o semplice disattenzione. “I motivi sono molteplici”, esordisce Kfir Kimhi, CEO della start-up israeliana ITsMine. “Innanzitutto si tratta di progetti complessi, che richiedono mesi per disegnare con precisione le attività che ciascun utente è o non è autorizzato a fare; in secondo luogo per gestire le principali soluzioni DLP (Data Loss Protection) presenti sul mercato è necessario personale specializzato, senza contare i numerosi falsi positivi che generano. In pratica fino ad oggi si è seguito un approccio passivo che presenta notevoli lacune, ed è proprio partendo da queste considerazioni che abbiamo messo a punto Beyond DLP, una soluzione che ribalta completamente questo modello”.

Kfir Kimhi, CEO della start-up israeliana ITsMine

Sintetizzando al massimo, Beyond DLP ‘dissemina’ migliaia di SoftwareMines (o sensori) attorno agli archivi di file dell’organizzazione, sia on premise che sul cloud. Quando uno di questi sensori viene aperto al di fuori dell’organizzazione scatta immediatamente un allarme e vengono forniti tutti i dettagli relativi alla violazione, un aspetto fondamentale oggi anche per essere conformi ai dettami del GDPR che richiede tracciamenti precisi da esibire in caso di contenzioso legale. “Si tratta di una soluzione altamente automatizzata che richiede al massimo due ore per essere implementata e che è già adottata da aziende del calibro di Century Link, azienda statunitense che fornisce avanzati servizi di comunicazione”, assicura Kimhi.

Lo sbarco in Italia

“Scalabile, efficace e semplice da installare, gestire e utilizzare, Beyond DLP risulta particolarmente interessante per le PMI che spesso non si sono dotate di soluzioni DLP per carenza di risorse tecniche ed economiche”, sottolinea a sua volta Stefano Volpi, uno dei maggiori esperti italiani di cyber security che, con la carica di regional manager European Markets, ha accettato la sfida di portare questa soluzione nel nostro Paese e in Europa.

“Arriviamo sul mercato in un momento favorevole, poiché il GDPR ha aperto scenari che molte aziende faticano ancora a comprendere. Beyond DLP, che fino al termine dell’emergenza sanitaria sarà reso disponibile gratuitamente, risponde in maniera puntuale a una criticità fondamentale, per cui siamo certi che troverà un’ottima accoglienza sia presso gli utenti finali che sul canale, a cominciare da MSP e MSSP (managed service provider e managed security service provider), alla ricerca di soluzioni efficaci e performanti che consentano loro di differenziarsi”.


Raffaela Citterio

Dopo una esperienza di quasi 10 anni presso una importante agenzia internazionale di relazioni pubbliche in cui si è occupata di ICT e beni di largo consumo sceglie il giornalismo e comincia a collaborare con diverse testate ICT in qualità di free lance. Per Office Automation segue le tecnologie emergenti, in particolare quelle legate all’Intelligenza...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Copertina
Officelayout
Progettare, arredare, gestire lo spazio ufficio

Ottobre-Dicembre
N. 179 - Sommario

Abbonati

copertina
Executive.it
Da Gartner, strategie per il management d'impresa

Novembre-Dicembre
N. 11/12 - Sommario

Abbonati

copertina
Innovazione.PA
La Pubblica Amministrazione digitale

Luglio-Settembre
N. 07/09 - Sommario

Abbonati