Green Pass, ecco Livion for Health: la nuova soluzione CWS

Il sistema, utilizzabile anche da remoto, è l’integrazione della storica piattaforma Livion con la quale l’azienda da anni utilizza l’intelligenza artificiale e i big data per creare ‘reception virtuali’.

Dall'esperienza di oltre tre decenni di CWS Digital Solutions come system integrator e software factory, arriva la prima tecnologia italiana per il controllo del Green Pass nei luoghi di lavoro anche da remoto. Si chiama Livion for Health e nasce quale integrazione della storica piattaforma di comunicazione omnicanale, proprietaria di CWS, Livion, ampiamente applicata con successo in tanti altri campi, con efficace e pratico utilizzo dell’intelligenza artificiale e dei big data.

La soluzione

Livion for Health, con la funzione del face tracking, oltre a controllare tutti gli ingressi nelle strutture aziendali, compresa la corretta presenza della mascherina sul volto, può verificare la validità del Green Pass in tempo reale, nel pieno rispetto del GDPR, identificando i certificati non validi o scaduti, in modalità on demand o a campione.
Livion for Health promette sicurezza ed efficienza in particolare nel caso di controlli da remoto o su più ingressi, nel rispetto della normativa, vantaggio che rende questa tecnologia interessante per il Real Estate Manager dell'impresa che, adottando la ‘reception virtuale’, ha l'obiettivo di ottimizzare investimenti e costi dell'innovazione.
Si tratta di una soluzione adattabile, quindi se la normativa in vigore cambierà, la soluzione software sarà modificata di conseguenza.

L’utilizzo

Funziona così: mediante un portale, Livion for Health invia in maniera automatica un link personale a ogni dipendente su smartphone, tablet o laptop, dove poi con un clic il soggetto ottiene la verifica del lasciapassare da dovunque si trovi, senza bisogno di recarsi in azienda. Il template grafico è personalizzabile. La lettura del Green Pass può avvenire di contro anche con la Soluzione Totem. Sul monitor viene inquadrato il volto verificando la corretta posizione della mascherina e, a sua volta, il dipendente deve rendere visibile il lasciapassare. Se i dati non sono a norma, scatta un allarme sonoro. Con questa soluzione, la postazione deve essere necessariamente presidiata, a meno che non si integri un'installazione di tornelli o simili, che non richieda la presenza di personale addetto. Livion for Health fornisce infine una reportistica in tempo reale dei controlli quotidiani. La tecnologia Livion si implementa in pochi minuti e l'azienda ha poi solo il compito di caricare l'anagrafica del personale. La piattaforma Livion offre altri servizi di smart check-in per la gestione degli spazi aziendali (soluzione conforme alla certificazione ISO 27001) e negli hotel. Nelle strutture ricettive, in particolare, gli ospiti possono prenotare una camera e fare il check-in online caricando un documento di identità. È anche possibile facilitare l'ingresso alle camere con la digital key tramite il proprio smartphone.


A cura della redazione

Office Automation è da 38 anni il mensile di riferimento e canale di comunicazione specializzato nell'ICT e nelle soluzioni per il digitale, promotore di convegni e seminari che si rivolge a CIO e IT Manager e ai protagonisti della catena del val...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Officelayout 189

Officelayout

Progettare arredare gestire lo spazio ufficio
Aprile-Giugno
N. 189

Abbonati
Innovazione.PA n. 44

innovazione.PA

La Pubblica Amministrazione digitale
Marzo-Aprile
N. 44

Abbonati
Executive.IT marzo-aprile 2022

Executive.IT

Da Gartner strategie per il management d'impresa
Marzo-Aprile
N. 3

Abbonati