Syneto investe su hybrid cloud e sicurezza

L’obiettivo è offrire alle PMI servizi e soluzioni sempre più efficaci e performanti per far fronte alle nuove esigenze di smart e home working

L’ecosistema di servizi e prodotti di Syneto è fortemente focalizzato sull’Italia. Qualsiasi acquisto fatto con Syneto, infatti, porta al cliente un risparmio, sotto forma di credito di imposta, pari al 40% della spesa. “Ma non è solo per questo che abbiamo continuato a registrare un trend di crescita significativo anche in un anno complesso come il 2020”, assicura Vadim Comanescu, CEO di Syneto, società che intende portare il modello dell’iperconvergenza, nato nel mondo infrastrutturale, sul cloud. “La rivoluzione dell’iperconvergenza non si ferma”, ribadisce infatti Comanescu, “e noi vogliamo essere in prima linea per consentire a tutti, e in particolare alle PMI, di beneficiarne”. Per questo il vendor continua a investire sia lato hardware, come testimonia il lancio delle soluzioni Syneto HYPERSeries di terza generazione che sfruttano la nuova versione del sistema operativo Syneto OS-4.5, sia lato software, grazie alle nuove funzionalità integrate in Syneto Central, la sua piattaforma SaaS di servizi cloud.

Vadim Comanescu, CEO di Syneto

La sicurezza al centro

“In questi ultimi mesi in cui lo smart working è diventato determinante e pervasivo tutti hanno avuto modo di constatare che l’ufficio d’ora in avanti non sarà più una postazione di lavoro statica ma si trasformerà sempre più in luogo d’incontro tra team di lavoro distribuiti”, prosegue Comanescu. “La messa a sistema della modalità di lavoro agile richiede però l’implementazione di fattori abilitanti, che consentano di gestire con efficacia, rapidità e sicurezza tutti i servizi necessari a garantire la produttività. Alla luce di queste esigenze, il nostro impegno è quello di rendere disponibili strumenti sempre più efficaci per tutelare l’integrità dei dati e consentire l’abilitazione di servizi cloud, indispensabili per un lavoro in modalità smart e home working”. Rientra in questa strategia lo sviluppo di Remote Access Service (RAS), un sistema che poggia sulla piattaforma Central e unisce il massimo livello di sicurezza a caratteristiche di scalabilità, flessibilità e facilità di gestione, tipiche del paradigma cloud. Syneto RAS garantisce prestazioni e standard di sicurezza avanzati attraverso l’implementazione nativa di un sistema di autenticazione a due fattori che aggiunge un layer di protezione all’uso di credenziali standard. Altrettanto interessante l’offerta Syneto in ambito VDI (Virtual Desktop Infrastructure), che permette agli utenti di utilizzare un comune terminale per accedere alle applicazioni di propria pertinenza senza apportare cambiamenti alla tradizionale postazione di lavoro, che resta in azienda. Un beneficio particolarmente apprezzato nel mondo manifatturiero, che utilizza complesse workstation.


Raffaela Citterio

Dopo una esperienza di quasi 10 anni presso una importante agenzia internazionale di relazioni pubbliche in cui si è occupata di ICT e beni di largo consumo sceglie il giornalismo e comincia a collaborare con diverse testate ICT in qualità di free lance. Per Office Automation segue le tecnologie emergenti, in particolare quelle legate all’Intelligenza...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Copertina
Officelayout
Progettare, arredare, gestire lo spazio ufficio

Ottobre-Dicembre
N. 179

Abbonati

copertina
Executive.IT
Da Gartner, strategie per il management d'impresa

Novembre-Dicembre
N. 11/12

Abbonati

copertina
innovazione.PA
La Pubblica Amministrazione digitale

Luglio-Settembre
N. 07/09

Abbonati