Siemens: più forti insieme

Nel corso della Digital Automation Week sono state illustrate e discusse, insieme a numerosi ospiti e clienti, le caratteristiche e gli strumenti necessari per accelerare la digitalizzazione dell’industria di processo, discreta e ibrida.

Negli ultimi mesi la digitalizzazione è diventata il fattore chiave per continuare a far funzionare imprese e produzioni, ma per avviare o completare con successo una trasformazione digitale nell’industria italiana servono strategie, competenze, esperienze e tecnologie. Attraverso la Digital Automation Week, evento virtuale svoltosi alla fine dello scorso anno, Siemens ha voluto dare il proprio contributo, raccontando, insieme a numerosi ospiti e utenti finali, gli strumenti e il know how che mette a disposizione per accompagnare le imprese italiane in questo percorso evolutivo. “Da sempre l’obiettivo di Siemens è quello di porsi non solo come fornitore, ma anche incubatore di nuove iniziative e motore di una filiera che deve essere sempre più connessa e interoperabile”, ha commentato Claudio Picech, CEO di Siemens Italia. “Il mondo dell’automazione industriale ha di fronte sfide impegnative, che vedono una integrazione sempre più stretta tra i mondi hardware e software, un trend che Siemens ha intuito da tempo, come testimoniano le numerose acquisizioni di società dell’Industrial software effettuate negli ultimi anni. Solo così, infatti, è possibile accelerare il processo di digitalizzazione dell’industria di processo, così come della produzione discreta e ibrida”.

Claudio Picech, CEO di Siemens Italia

Un impegno globale

Numerosi i temi trattati nel corso dell’evento. Per quanto riguarda Edge Computing e Intelligenza Artificiale l’attenzione si è focalizzata su Industrial Edge, piattaforma per gestire e scalare tutte le funzionalità digitali di macchine e impianti di produzione, dal campo fino al cloud. Altri argomenti a cui è stato dedicato ampio spazio sono stati la cyber security e la connettività, alla base di qualsiasi trasformazione digitale: i dati generati dai vari asset, infatti, diventano informazioni di valore solo se trasportati da una potente rete industriale nelle piattaforme di analisi. Anche motion control, simulazione e visualizzazione sono state al centro di specifiche sessioni di lavoro. Tutte queste tematiche, insieme a molte altre, compongono la Totally Integrated Automation (TIA) di Siemens, che vede hardware, software e servizi integrarsi in maniera coerente e trasparente, con dati e informazioni che si spostano in maniera fluida sia orizzontalmente che verticalmente. Nel corso della Digital Automation Week, oltre ad assistere a numerose live conference, i partecipanti hanno potuto visitare virtualmente un’ampia area espositiva dedicata al mondo dell’automazione.


Raffaela Citterio

Dopo una esperienza di quasi 10 anni presso una importante agenzia internazionale di relazioni pubbliche in cui si è occupata di ICT e beni di largo consumo sceglie il giornalismo e comincia a collaborare con diverse testate ICT in qualità di free lance. Per Office Automation segue le tecnologie emergenti, in particolare quelle legate all’Intelligenza...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Copertina
Officelayout
Progettare, arredare, gestire lo spazio ufficio

Ottobre-Dicembre
N. 179 - Sommario

Abbonati

copertina
Executive.it
Da Gartner, strategie per il management d'impresa

Novembre-Dicembre
N. 11/12 - Sommario

Abbonati

copertina
Innovazione.PA
La Pubblica Amministrazione digitale

Luglio-Settembre
N. 07/09 - Sommario

Abbonati