Rosenberger OSI presenta un nuovo portafoglio LAN

La società rinnova la sua linea di offerta con tre soluzioni per il cablaggio degli uffici e degli edifici: PreCONNECT isoNET, flexNET e smartNET.

Rosenberger Optical Solutions & Infrastructure (Rosenberger OSI), esperto in connettività in fibra, soluzioni di cablaggio e servizi di infrastruttura, ha rinnovato la sua linea di offerta LAN con tre soluzioni orientate al futuro per il cablaggio degli uffici e degli edifici. L'attenzione si concentra sul sistema di cablaggio PreCONNECT smartNET, che offre la possibilità di espandere dinamicamente la larghezza di banda e di allocare individualmente le velocità dei dati all'interno di un edificio su base dipartimentale o di processo. Ciò è completato dalla soluzione PreCONNECT isoNET, che si basa a livello hardware su un preassemblaggio dei cavi su uno e due lati, nonché su un progetto di cablaggio realizzato da esperti. PreCONNECT flexNET come estensione di PreCONNECT isoNET completa invece il nuovo portafoglio: il sistema fornisce ulteriore flessibilità interponendo un punto di consolidamento passivo in rame nell'area terziaria.

Paolo Parabelli, sales manager Italia di Rosenberger OSI

SmartNET

“PreCONNECT smartNET è la soluzione di rete con il più alto livello di flessibilità", ha sottolineato la società in una nota, evidenziando come il sistema di cablaggio garantisca un alto grado di adattabilità nella progettazione delle postazioni di lavoro. "Offre inoltre la possibilità di espandere dinamicamente la larghezza di banda e di allocare individualmente le velocità dei dati all'interno di un edificio in base a un reparto o a un processo”. Questa soluzione LAN, in particolare, può così adattarsi alle strutture esistenti di edifici, ai processi IT e crescere con l'azienda. Il sistema di cablaggio è valido anche per la sua economicità. Grazie al concept intelligente, le lunghezze dei cavi terziari in rame possono essere ridotte al minimo (circa 25 metri), risparmiando considerevolmente sui costi. Ciò è reso possibile dall'utilizzo di un punto di consolidamento passivo in fibra ottica nell'area secondaria, che avvicina la tecnologia della fibra ottica alla postazione di lavoro dell'utente finale. Un’ulteriore riduzione dei costi è offerta dai cosiddetti office distributor (OD), che sono collegati al punto di consolidamento passivo nell'area terziaria in configurazione a stella o ad anello e, come sistemi distribuiti, sostituiscono i classici rack centralizzati di piano; mentre per i grandi rack di distribuzione è necessario un locale separato, gli office distributor possono essere montati sotto il pavimento rialzato, nell’area del contro-soffitto o sulle pareti e possono essere integrati in qualsiasi ambiente di lavoro senza richiedere spazio aggiuntivo.

IsoNET

Dal punto di vista hardware, la soluzione PreCONNECT isoNET si basa su un preassemblaggio dei cavi da un solo lato e su due lati, nonché su una pianificazione e installazione di rete da parte di esperti di Rosenberger OSI o da partner qualificati in loco. Ciò si traduce in un significativo risparmio di costi e tempo con un aumento notevole dell'efficienza. Il focus innovativo della soluzione è la tecnologia della fibra ottica orientata al futuro, in quanto offre "capacità di trasmissione virtualmente illimitate". Tuttavia, la fibra è solo un componente di PreCONNECT isoNET. La tecnologia del rame gioca ancora un ruolo importante nella realizzazione del cablaggio. Oltre al risparmio di tempo dovuto alle linee dati preassemblate, la soluzione di rete conforme agli standard offre il vantaggio di una amministrazione ridotta, poiché i componenti attivi sono centralizzati nei rack di piano.

FlexNET

La terza soluzione di rete come estensione di PreCONNECT isoNET offre invece una versatilità ancora maggiore nella progettazione delle postazioni di lavoro, ottenuta interponendo un punto di consolidamento passivo in rame nell'area terziaria. Qui il vantaggio è che le nuove connessioni degli utenti finali possono essere facilmente collegate al punto di consolidamento passivo e le workstation esistenti possono essere riposizionate. Gli ampliamenti e le ristrutturazioni possono essere effettuati senza interrompere le attività in corso. PreCONNECT flexNET soddisfa così i requisiti di processi di lavoro sempre più dinamici nell'ambiente dell'ufficio, nella produzione e nella gestione degli edifici.

Flessibilità 

“Le nostre soluzioni innovative permettono di realizzare un’architettura di rete flessibile, adatta a ogni struttura di edifici quali negozi, uffici o aree industriali. Sono anche perfettamente adattabili a edifici nuovi con destinazione incerta e con utilizzatori non ancora definiti. Nessun intervento tecnico di trasformazione dell’edificio per espansioni o conversioni di rete è necessario ed è quindi ideale anche per gli edifici esistenti che lasciano poco margine alle modifiche – ha sottolineato Paolo Parabelli, sales manager Italia di Rosenberger OSI. Il nuovo portafoglio LAN, oltre a essere tecnicamente all’avanguardia, presenta molti altri aspetti positivi, per esempio le importanti ricadute a livello di riduzione dei costi dei materiali e dei costi dell’installazione grazie all’utilizzo di cavi pre-connettorizzati in fabbrica. Con questa linea di soluzioni Rosenberger OSI, che nel 2021 celebra il trentesimo anno di attività, conferma la propria vocazione di innovatore nel proprio mercato di riferimento”.


A cura della redazione

Office Automation è da 38 anni il mensile di riferimento e canale di comunicazione specializzato nell'ICT e nelle soluzioni per il digitale, promotore di convegni e seminari che si rivolge a CIO e IT Manager e ai protagonisti della catena del val...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Copertina
Officelayout
Progettare, arredare, gestire lo spazio ufficio

Ottobre-Dicembre
N. 179

Abbonati

copertina
Executive.IT
Da Gartner, strategie per il management d'impresa

Novembre-Dicembre
N. 11/12

Abbonati

copertina
innovazione.PA
La Pubblica Amministrazione digitale

Luglio-Settembre
N. 07/09

Abbonati