Incomedia aiuta le microimprese a diventare digitali

Con la soluzione della società, Website X5, si possono realizzare siti web e di e-commerce in 5 semplici passi. A oggi oltre 165.000 siti attivi in tutto il mondo.

“Ci vuole ancora una forte iniziativa di alfabetizzazione digitale per convincere microimprese, commercianti, piccoli esercenti e artigiani, a fare i siti e a raccogliere gli ordini online e non a mano al telefono”, è questa la fotografia della trasformazione digitale nelle piccole imprese italiane scattata da Federico Ranfagni, fondatore e CEO di Incomedia, software vendor di Ivrea, che dal 2004 sviluppa Website X5, pacchetto software per la creazione di siti internet. “Abbiamo pensato a uno strumento facile e veloce che consente a chiunque di andare online con i suoi contenuti in 5 click”. Website X5 a tutt’oggi rappresenta il 90% del fatturato della società, e in questo 2020 colpito dal Covid-19 la soluzione ha dato supporto a diverse migliaia di aziende che hanno realizzato il loro primo e-commerce o sito web, mettendo online la vetrina di prodotti sia fisici che digitali e tutta la gestione dei pagamenti. “Non si contano i webinar che abbiamo realizzato a partire da marzo in italiano, inglese e tedesco e tutti molto partecipati, anche di 900 aziende alla volta – racconta Ranfagni. Spinti dalla necessità il messaggio con cui aprivamo gli incontri, ‘Go digital or go home’, è stato ben compreso e fatto proprio dai partecipanti”.

Federico Ranfagni, fondatore e CEO di Incomedia

Business globale

Un secondo punto qualificante di Incomedia che oggi opera da Ivrea con circa 18 persone, è il fatto che l’azienda ha puntato fin dal 2005 all’internazionalizzazione del business, realizzando versioni multilingua di Website X5 e, all’epoca, accordi con distributori in 20 Paesi. “Siamo arrivati ad avere il prodotto in 20.000 negozi, compresi Dubai e Mosca. Ma oggi operiamo principalmente dall’online e il 75% delle vendite è fatto all’estero”. Website X5 è disponibile in 16 lingue, costa, nella versione base, 69 euro e dopo i primi 12 mesi Incomedia propone un contratto di manutenzione annuale di 35 euro. “Se il cliente accetta ha tutti i nostri aggiornamenti garantiti, se invece preferisce non sottoscrivere continua tranquillamente a lavorare senza problemi, il prodotto è attivo e i siti creati rimangono online. Altri competitor hanno politiche diverse”. Sul prodotto è attivo anche un marketplace dove vengono venduti add-on a Website X5 sviluppati da altri. A oggi sono 165.000 i siti attivi su Website X5 in tutto il mondo, più di 100 Paesi, e 25.000 in Italia. L’assistenza viene seguita direttamente da Ivrea in 5 lingue diverse con risposta entro 12/24 ore dalla richiesta.


Ruggero Vota

Con una solida formazione informatica e dopo un’esperienza triennale in software house, nel 1986 inizia l’attività giornalistica su riviste del settore ICT, mensili e settimanali. Dal 2012 è Caporedattore delle riviste ICT di Soi...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Copertina
Officelayout
Progettare, arredare, gestire lo spazio ufficio

Ottobre-Dicembre
N. 179

Abbonati

copertina
Executive.IT
Da Gartner, strategie per il management d'impresa

Novembre-Dicembre
N. 11/12

Abbonati

copertina
innovazione.PA
La Pubblica Amministrazione digitale

Luglio-Settembre
N. 07/09

Abbonati