Ericsson presenta gli Innovation Garage

Laboratori nati all’interno dei tre centri di ricerca e sviluppo di Genova, Pisa e Pagani (Salerno) dove si mettono a punto e si sperimentano soluzioni innovative in ambito 5G, robotica e cybersecurity.

Oggi le aziende per rimanere competitive devono collaborare con i diversi attori della filiera cui appartengono, facendo ricorso a idee, strumenti e competenze sia esterne che interne. È per questo che sono nati gli Innovation Garage di Ericsson, luoghi di dialogo, confronto e sperimentazione, dove vige un approccio collaborativo e aperto all’innovazione. “I nuovi laboratori tecnologici sono nati all’interno dei tre centri di ricerca e sviluppo Ericsson di Genova, Pisa e Pagani (Salerno)”, dice Alessandro Pane, direttore ricerca e sviluppo di Ericsson in Italia. “Hanno l’obiettivo di agevolare dipendenti, aziende, istituzioni, studenti, centri di ricerca e start-up nelle attività di co-sviluppo e testing di soluzioni innovative, a supporto delle comunità locali. Gli Innovation Garage sono tra loro interconnessi, ma ognuno si caratterizza per una competenza tecnologica specifica: il laboratorio di Genova è specializzato in latenza delle reti 5G, Pisa in robotica e Pagani in cybersecurity”. Nel corso del 2020 sono già stati realizzati molteplici progetti, prevalentemente in ambito healthcare, assistenza sociale e Industria 4.0.

Alessandro Pane, direttore ricerca e sviluppo di Ericsson Italia

Un impegno costante

La nascita degli Innovation Garage testimonia ulteriormente l’impegno di Ericsson in Italia, dove è presente dal 1918. La ricerca e sviluppo di Ericsson fa invece il suo debutto nel nostro Paese nel 1978 e oggi, con i centri di eccellenza mondiale di Genova, Pisa e Pagani lavora allo sviluppo del 5G e all’evoluzione delle più importanti tecnologie di rete. Il contributo dei ricercatori italiani è fondamentale per lo sviluppo dei portfolio networks, digital services e IoT di Ericsson. In Italia, infatti, nascono alcune delle soluzioni più innovative – sotto il profilo di compattezza, latenza, consumo energetico e gestibilità – adottate dai principali operatori di tutto il mondo. Tra le responsabilità italiane ricordiamo le reti ottiche di nuova generazione, le reti di trasporto, le soluzioni per il controllo e la gestione delle reti, la fotonica integrata, virtualizzazione e cloudificazione della rete core, soluzioni per intercettazioni legali e sistemi per la gestione automatica delle licenze.


Raffaela Citterio

Dopo una esperienza di quasi 10 anni presso una importante agenzia internazionale di relazioni pubbliche in cui si è occupata di ICT e beni di largo consumo sceglie il giornalismo e comincia a collaborare con diverse testate ICT in qualità di free lance. Per Office Automation segue le tecnologie emergenti, in particolare quelle legate all’Intelligenza...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Officelayout

Officelayout

Progettare, arredare, gestire lo spazio ufficio

Gennaio-Marzo
N. 184


Abbonati
Executive.IT

Executive.IT

Da Gartner, strategie per il management d'impresa

Dicembre-Febbraio
N. 12


Abbonati
innovazione.PA

innovazione.PA

La Pubblica Amministrazione digitale

Gennaio-Febbraio
N. 37


Abbonati