DGS, portfolio company di H.I.G. Capital, acquisisce SMC

L’investimento permetterà a DGS di espandersi nel mercato in forte crescita delle piattaforme open source per la creazione di esperienze digitali.

H.I.G. Europe – filiale europea del fondo d’investimento internazionale H.I.G. Capital con oltre 49 miliardi di dollari di capitale in gestione – annuncia il perfezionamento dell’acquisizione di SMC Treviso S.r.l. da parte della propria portfolio company DGS S.p.A., uno dei primi operatori nel mercato italiano dell’Information Technology specializzato nella trasformazione digitale dei processi aziendali e nei servizi di cybersecurity.

Il valore aggiunto

SMC è un’azienda con headquarter a Treviso che da oltre 40 anni si è distinta per le sue competenze, in particolare nel settore industriale; inoltre la società è Platinum Partner di Liferay, la piattaforma Open Source più evoluta per la creazione di portali business per le grandi organizzazioni. SMC vanta un forte posizionamento nel nord e centro Italia e un ricco portafoglio clienti che spazia dall’industria alla pubblica amministrazione, dalle banche alle assicurazioni. SMC è fondatore di RIOS (Rete Italiana Open Source), punto di riferimento per le piattaforme Open Source con il supporto e la garanzia di soluzioni di livello enterprise.

L’operazione

L’acquisizione di SMC rappresenta il terzo add-on completato da DGS da quando è stata acquisita da H.I.G. a settembre 2020. Con l’obiettivo di espandere ulteriormente i mercati di riferimento ed il portafoglio di offerta, la Società ha precedentemente acquisito: LumIT, specialista nell’ambito della cybersecurity, e Sarce, leader nella digital transformation e nel cloud management. Vincenzo Fiengo, Co-CEO di DGS, ha commentato: “L’acquisizione di SMC ci darà accesso alle tecnologie Open Source, in particolare Liferay, segmento in forte crescita e di rilevanza strategica nel mondo ICT, permettendo considerevoli opportunità di cross-selling sull’attuale base clienti del Gruppo. L’operazione costituisce inoltre un importante passo avanti per l’implementazione del nostro piano strategico di ampliamento delle competenze tecnologiche, della specializzazione nel settore industriale e della copertura geografica”. Riccardo D’Avella, Presidente di SMC, ha aggiunto: “SMC è sempre stata in grado di anticipare e soddisfare i bisogni dei propri clienti. Oggi è indispensabile avere la scala necessaria e una gamma completa di soluzioni per coprire le esigenze della clientela a 360°: la strategia implementata da DGS è convincente e ne vogliamo fare parte per contribuire a realizzarne gli obiettivi”. Raffaele Legnani, Managing Director di H.I.G. Capital in Italia, ha concluso: “Siamo entusiasti di annunciare questa nuova acquisizione che riflette la strategia di H.I.G., a fianco del management di DGS, di supportare il gruppo nella sua crescita per linee esterne. Contiamo di raggiungere traguardi sempre più importanti e portare la società ad essere uno dei leader nel panorama ICT italiano”.
Nell’operazione H.I.G. e DGS sono state assistite da King & Wood Mallesons, Orrick Herrington Sutcliffe, Fineurop Soditic e PWC. SMC è stata assistita da Mid Equity Partners e dallo studio legale Gerosa Sollima & Associati.


A cura della redazione

Office Automation è da 38 anni il mensile di riferimento e canale di comunicazione specializzato nell'ICT e nelle soluzioni per il digitale, promotore di convegni e seminari che si rivolge a CIO e IT Manager e ai protagonisti della catena del val...

Office Automation è il periodico di comunicazione, edito da Soiel International in versione cartacea e on-line, dedicato ai temi dell’ICT e delle soluzioni per il digitale.


Soiel International, edita le riviste

Officelayout 189

Officelayout

Progettare arredare gestire lo spazio ufficio
Aprile-Giugno
N. 189

Abbonati
Innovazione.PA n. 45

innovazione.PA

La Pubblica Amministrazione digitale
Maggio-Giugno
N. 45

Abbonati
Executive.IT maggio-giugno 2022

Executive.IT

Da Gartner strategie per il management d'impresa
Maggio-Giugno
N. 4

Abbonati